Fantacalcio, i consigli per non sbagliare la 28a giornata

0
1126
fantacalcio giornata 28

Quando arriva il venerdì c’è chi pensa a cosa fare il fine settimana e chi invece inizia a badare al fantacalcio. Per i secondi, pronti i nostri consigli relativi alla 28a giornata di serie A che avrà orari inconsueti, tante partite infatti si giocheranno la domenica alle ore 20:45

 

Protagonista: Garcia avrà capito che gli scudetti si perdono soprattutto quando non si vincono più le partite.

Portieri consigliati: Buffon, Marchetti, Padelli.

Bomber dalla panchina: Lulic, Martinez, Ibarbo.

Sabato 21 marzo

Chievo – Palermo ore 18.00

I clivensi volano alti, Paloschi è tornato al gol e cerca conferme. Attenzione alle punizioni di Zukanovic. Tra i rosanero, Rispoli può portare qualche bonus tramite assist. Eviteremmo Daprelà. Confermati ovviamente Vazquez e Dybala.

Milan – Cagliari ore 20.45

Sicuramente non puntiamo sulla due difese. Nè Inzaghi nè, figuriamoci, Zeman danno certezze. Molto meglio affidarsi ai vari Sau, M’Poku, Menez e Destro. Rischio cartellino per De Jong e Ekdal. Bene Antonelli e Avelar.

Domenica 22 marzo

Empoli – Sassuolo ore 12.30

Empoli in serie positiva da qualche giornata, attenzione ai cali di concentrazione. Il Sassuolo ha in Zaza e Berardi armi per portare a casa i 3 punti. Aggiungiamo Brighi e i suoi inserimenti. Tra i toscani spazio a Maccarone e Valdifiori. Hysaj si, Longhi no.

Juventus – Genoa ore 15.00

Bianconeri freschi di qualificazione ai quarti di Champions, liguri con la sconfitta contro il Chievo da digerire. Llorente si farà perdonare qualche prestazione incolore. Pereyra cerca il gol da tempo. Nel Genoa, assente Falque per squalifica, non puntate su Pavoletti nè Borriello. Meglio il dribblomane Perotti che tra l’altro risulta essere uno dei migliori giocatori europei per dribbling riusciti e cross effettuati. Niang? chissà..

Cesena – Roma ore 20.45

E’ sempre la solita domanda: quando vincerà la Roma? Il Cesena gioca bene e ha giocatori come Defrel e Brienza che potrebbero dare seri fastidi alla difesa giallorossa. Nella Roma, si spera che la vecchia guardia dia una mano concreta, quindi spazio a Totti e de Rossi ma senza entusiasmo.

Lazio – Verona ore 20.45

Sogno Champions sempre più vicino per gli uomini di Pioli. Candreva riprende il suo posto e gonfierà la rete. Anderson inutile consigliarvelo. Piuttosto occhio a Lulic. Bene Basta. Mai Eros Pisano. Mandorlini punta sempre su Toni, voi pure. Per il resto, cercate altenative.

Napoli – Atalanta ore 20.45

Reja che fa il colpo al San Paolo? Possibile.. se avete Moralez e Pinilla (o Denis) metteteli in campo, la difesa dei campani regala sempre qualche spazio. Non fate come Benitez, inserite sempre Gabbiadini in formazione, sempre. Si attende un gol di Callejon. Fuori Dramè e Britos.

Parma – Torino ore 20.45

Prima partita da “falliti” per i giocatori del Parma. Sono campioni e faranno il loro dovere, ne siamo certi. Ma è questione di motivazioni e dubitiamo che il Toro non faccia sua la partita. Quagliarella ed El Kaddouri i nomi più gettonati. Tra gli emiliani, è ancora Josè Mauri l’uomo su cui puntare.

Sampdoria – Inter ore 20.45

Mihajlovic contro Mancini. Anche qui, questione di motivazioni. L’Inter ha poco da chiedere a questo campionato, tuttavia Icardi, Palacio e Guarin continueranno a portare bonus. Tra i doriani, in corsa per un posto in Europa, spazio al reparto avanzato. Sorpresa? Obiang. Fate fuori Ranocchia e Juan Jesus, schierate voi stessi se non avete alternative.

Udinese – Fiorentina ore 20.45

Partita divertente e ricca di gol (finirà 0-0 e pernacchie per chi scrive). Di Natale e Babacar quelli più caldi. Fernandes eterno incompreso ma pare che dopo ogni eclissi di sole regali buone prestazioni. Dentro Borja Valero. Indispensabile Mati Fernandez che continua ad essere uno dei migliori centrocampisti per media voto.

 Probabili Formazioni Sport Mediaset

LASCIA UN COMMENTO