Festival di Cannes, le pagelle ai look del tappeto rosso

0
772

Festival di Cannes, arriva puntuale anche la 70esima edizione, e noi di Openmag non ci facciamo sfuggire nessun look. Anzi, commentiamo con le nostre pagelle!

Festival di Cannes, non vedevamo l’ora di osservare cosa il red carpet francese avrebbe riservato per i nostri occhi curiosi e per le nostre tastiere vivaci. Ormai lo abbiamo fatto per gli Oscar, per il nostro festival nostrano di Sanremo, cos’è vogliamo perderci l’occasione di un evento come Cannes? Certo che no!

Al via le pagelle ai look!

Iniziamo dalla madrina dell’evento, dalla bellezza nostrana che tutti ci invidiano.

Monica Bellucci in Christian Dior Couture risulta come sempre statuaria. Un colore blu notte che accentua ancor di più il tono della sua pelle e il nero dei suoi capelli. Voto 8 –

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70
Monica Belluci

Jessica Chastain in Alexander McQueen, rischia con un abito estremamente lavorato, ma che le calza a pennello! Voto 7 e mezzo

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70.
Jessica Chastain

Elle Fanning in Vivienne Westwood Coutur, è la giovane biondina che qualsiasi cosa si metta sembra un angelo. Con questo vestito meraviglioso, ancora i più. Voto 9.

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70.
Elle Fanning.

Bella Hadid in Dior Couture (il rosso le si addice non c’è niente da dire 😎 Bella Hadid in Alexandre Vauthier ma è il suo look sexy e retrò al tempo stesso a renderla una dea. Voto 9.

Julianne Moore in Givenchy . Il suo look è ingessato, sembra imbalsamata, e neanche le frange sull’orlo del vestito le danno anche solo un accenno di movimento. Voto 5-

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70
Julien Moore.

Uma Thurman in Atelier Versace (splendida e sinuosa, forse la tonalità del vestito la spegne un pò ma è sempre meravigliosa). Voto sette e mezzo.

Uma Thurman in chiodo Giuseppe Zanotti Design (look più urban, ma comunque estremamente raffinato, sarà che il portamento non la tradisce mai). Voto 7

Cara Delevingne in Moschino. Saranno i capelli rasati, sarà quell’abito nero e funereo, però sembra quasi uscita da un film gotico, bella sì, ma un po’ troppo glaciale. Voto 6 e mezzo.

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70.
Cara Delavigne

Emily Ratajkowski in Peter Dundas. Anche con sacco di patate risulterebbe sexy, figuriamoci con una tutina, tutti pizzi e trasparenze. Voto 8-

Festival di Cannes

Winnie Harlow in Zuhair Murad Couture. Il colore non le dona e anche il taglio del vestito (pomposo e irregolare) rende strano e incurvato il suo portamento. Voto 4 e mezzo.

Festival di Cannes

Lily Collins in Ralph & Russo. L’attrice sembra scoprire in un abito che aveva tutte le potenzialità di valorizzarla, certo, se avesse avuto minimo cinque chili in più. Voto 6 – –

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70
Lily Collins

Rihanna in Christian Dior Couture. Abito bianco e occhialetti anni 90. Un accoppiata che può funzionare, dipende dai punti di vista però. Voto 6

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70. Rihanna.

Lady Victoria Harvey in Khosla Jani. Un misto fra una versione sexy di un’armatura e un completino che Britney Spears avrebbe messo ai tempi d’oro della sua carriera, non so, questa eccentricità non ci stupisce. Insomma, non è neanche così originale come ci potevamo aspettare. Voto 4

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70
Lady Victoria Harvey

Victoria Silvstedt in Christophe Guillarme. La faccia triste e imbronciata non si addice alla figura di bambolona bionda che si porta con sé da anni, riesce persino a rendere triste il color lavanda. O forse è il suo vestito da tappezzeria color lavanda a rendere triste lei? Voto 4 e mezzo

Festival di Cannes

Juliette Binoche in Chloé. Lei ha un fascino senza tempo, ma quel vestito bianco un po’ anni 70 la costringe un po’, come se non rappresentasse a pieno il suo potenziale. Voto 5

Festival di Cannes

Susan Sarandon in Alberta Ferretti. Abito scuro con una scollatura ampia e uno spacco abbastanza vertiginoso. Ci credete che questa donna ha 70 anni? Ma noi non lo diciamo per il suo décolleté che è tutt’ora invidiabile, o per le sua gambe ancora slanciate, lo diciamo per il suo spirito, per la sua voglia di mettersi in gioco, ma soprattutto per il suo modo di infischiarsene dell’età che avanza. Voto 10. La migliore.

Festival di Cannes
Festival di Cannes 70.
Susan Sarandon.

LASCIA UN COMMENTO