Normativa sulle Disabilità: i diritti passano dall’Università

0
199
Normativa sulle Disabilità: i diritti passano dall'Università

All’Università Niccolò Cusano il primo corso in Italia sui diritti delle persone con disabilità. Le lezioni saranno tenute dalla ex Deputata Ileana Argentin

Presso l’Ateneo romano Unicusano dall’anno accademico 2019\2020 verrà introdotto una nuova materia d’esame: Normativa sulle Disabilità. Lo scopo del corso è quello di abbattere le barriere sociali e architettoniche, che escludono e stigmatizzano le persone portatrici di disabilità, attraverso uno studio puntuale delle norme vigenti e attraverso una considerazione completa della persona umana in tutti i suoi aspetti caratteristici. Non si tratta solo di un’analisi delle normative, ma anche di sviluppare una maggiore sensibilità verso quelli che sono gli ostacoli fisici, come le barriere architettoniche, che rendono più complessa la vita di un portatore di disabilità. Il corso verrà strutturato in nove moduli e sarà accessibile a tutti gli studenti di Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia e Commercio.

Dall’aula… Alla cattedra

Normativa sulle Disabilità: i diritti passano dall'Università
Ileana Argentin

Il corso sarà tenuto dall’ex deputata Ileana Argentin che, da sempre partecipe alla lotta per i diritti dei disabili, può vantare una lunga carriera di attivismo sociale e politico. Ha lavorato presso la U.I.L.D.M (Unione Italiana per la Lotta alla Distrofia Muscolare) fino a diventarne presidente per poi dedicarsi alla carriera politica, attraverso la quale riesce a portare nelle più alte sfere istituzionali il dibattito sulla disabilità. Prima le viene conferita dal Sindaco Veltroni la Delega per le Politiche dell’Handicap e successivamente anche quella per la Salute Mentale e la legge 626.

Fonda, poi, l’Associazione Rete Sociale con lo scopo di apportare idee e proposte sui temi del sociale all’interno del Partito Democratico. Viene eletta Deputato della Repubblica nel 2008 e viene rieletta nel 2013 grazie al suo impegno per la difesa dei Diritti delle persone disabili. Attualmente è presidente dell’ALM (Associazione Nazionale Motulesi). Chi meglio di lei potrebbe tenere un corso in materia?

Normative esistenti ma non sempre applicate

Lo scopo ultimo del nuovo corso presso l’Unicusano è quello di formare dei manager della disabilità che, grazie alle conoscenze e all’esperienza acquisita, potranno diventare garanti di normative, la cui applicazione non è sempre certa. Un fattore determinante  nella riuscita del progetto a lungo periodo è il senso civico dei cittadini. Molto spesso vengono violate le più semplici norme (a cui, altrettanto spesso, non seguono sanzioni), come l’abbandono di un oggetto ingombrante sul marciapiede, la sosta selvaggia, che molto spesso ostacola la salita e la discesa dalle passerelle predisposte per chi si muove su sedia a rotelle, o in modo più grave, la scarsa lungimiranza di costruttori che, presso edifici ad utilizzo pubblico non hanno installato passerelle per facilitare l’accesso a chi è portatore di disabilità.

Normativa sulle Disabilità: i diritti passano dall'Università

Dal corso sulla Normativa sulle Disabilità al quotidiano. Sviluppi futuri auspicabili

L’attivazione di un corso sulla Normativa sulle Disabilità potrebbe far da apripista anche ad altri Atenei italiani spingendoli a seguire l’esempio dell’Unicusano. Una capillare e massiccia informazione anche a livello universitario potrebbe concorrere ad un abbattimento di tutte quelle barriere, sociali e architettoniche, che pregiudicano, in parte o totalmente, la vita di chi è portatore di handicap.

LASCIA UN COMMENTO